La sospensione dal registro dei revisori legali: implicazioni e motivazioni del decreto MEF-RGS

Il 6 dicembre 2023, il decreto prot. n. 278175 dell’Ispettore generale capo di finanza ha determinato la sospensione di 15 società di revisione legale e di 2.243 revisori persone fisiche dal Registro dei revisori legali. Tale provvedimento si basa sull’articolo 24-ter del decreto legislativo n. 39 del 2010 e è motivato dal mancato versamento del contributo annuale di iscrizione al Registro, come indicato dall’articolo 21, comma 7, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39.

Le ragioni specifiche della sospensione sono dettagliate nel decreto MEF-RGS:

  1. Società di revisione legale (Allegato A): 15 società risultano morose per l’annualità 2023.
  2. Revisori persone fisiche (Allegato B): 16 revisori sono morosi per le annualità 2022 e 2023.
  3. Revisori persone fisiche (Allegato C): 2 revisori sono morosi per le annualità 2019, 2020, 2021, 2022 e 2023.
  4. Revisore persona fisica (Allegato D): 1 revisore è moroso per l’annualità 2021.
  5. Revisori persone fisiche (Allegato E): 3 revisori sono morosi per l’annualità 2022.
  6. Revisori persone fisiche (Allegato F): 2.221 revisori risultano morosi per l’annualità 2023.

Il decreto avverte che, in mancanza di regolarizzazione entro sei mesi, verrà disposta la cancellazione dal Registro dei revisori legali, conformemente all’articolo 24-ter, comma 4, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39.

Per comprendere appieno il contesto, è fondamentale considerare le disposizioni sul contributo annuale di iscrizione, come indicato nel Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 9 dicembre 2020. In base a questo decreto, i revisori legali e le società di revisione legale iscritti al Registro sono tenuti al versamento di un contributo annuale di iscrizione, fissato in €35,00 a decorrere dal 1° gennaio 2021. Tale importo deve essere versato in un’unica soluzione entro il 31 gennaio di ciascun anno e non è frazionabile in rapporto alla durata di iscrizione nell’anno.

Coloro che risultano iscritti nelle sezioni «A» e «B» del Registro alla data del 1° gennaio di ogni anno sono tenuti al pagamento del contributo. La mancata adesione a questa disposizione ha portato alla sospensione di numerose entità dal Registro dei revisori legali, come indicato nel decreto MEF-RGS del 6 dicembre 2023.

Per visionare il decreto completo, con il prot. n. 278175 dell’Ispettore generale capo di finanza del 6 dicembre 2023, si può consultare il sito internet della Ragioneria generale dello Stato: http://www.revisionelegale.mef.gov.it. Inoltre, è opportuno osservare che un estratto del decreto sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana per garantire la massima trasparenza e accessibilità alle informazioni riguardanti la sospensione dal Registro dei revisori legali.

Condividi questo post


📣 Manca poco al primo appuntamento accreditato della Revisione Legale in Pratica 2024 📣 

IL CORSO DI 20 ORE CHE PERMETTE LA MATURAZIONE DI 20 CREDITI MEF CARATTERIZZANTI 

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

📣 Approfondisci la revisione legale rivolta alle nano imprese con un approccio pratico e operativo 📣 

 IL SEMINARIO SPECIALISTICO FEBBRAIO 2024 INIZIERA’ TRA:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi