Esempio di programma di lavoro per l’esame degli eventi successivi

Nella fase conclusiva della revisione, prima di esprimere il proprio giudizio, il professionista effettua una valutazione dei risultati ottenuti sulla base del lavoro svolto sulle singole poste di bilancio e si dedica alle cosiddette procedure di completamento, che comprendono l’esame degli eventi successivi, l’analisi comparativa finale, la verifica della continuità aziendale, la predisposizione del riepilogo degli errori riscontrati e l’ottenimento della lettera di attestazione.

Dopo che il bilancio è stato approvato, il revisore continua a non avere alcun obbligo di svolgere procedure di revisione relativamente allo stesso.

Tuttavia se, successivamente all’approvazione del bilancio, il revisore viene a conoscenza di un fatto che, se conosciuto alla data della relazione di revisione, avrebbe potuto indurlo a rettificare la relazione di revisione, egli: a) discute l’aspetto con la direzione; b) stabilisce se il bilancio necessita di modifiche e, in tal caso, c) svolge indagini su come la direzione intende affrontare l’aspetto nel bilancio.

Il contenuto sarà presto disponibile

Ci scusiamo per il disagio

Condividi questo post


📣 Manca poco al primo appuntamento accreditato della Revisione Legale in Pratica 2024 📣 

IL CORSO DI 20 ORE CHE PERMETTE LA MATURAZIONE DI 20 CREDITI MEF CARATTERIZZANTI 

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

📣 Approfondisci la revisione legale rivolta alle nano imprese con un approccio pratico e operativo 📣 

 IL SEMINARIO SPECIALISTICO FEBBRAIO 2024 INIZIERA’ TRA:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi