ReviNews: La revisione degli strumenti derivati finanziari e le valutazioni al “fair value”

5.00 IVA ESCLUSA

SKU: RN-23-4111 Categorie: ,

Descrizione

ReviNews n. 41 – 2023

Autore: Daniele Sirianni e Arianna Grandinetti
Le dinamiche complesse del mondo finanziario si intrecciano attraverso strumenti che, per la loro natura innovativa, richiedono un approfondimento analitico e una comprensione dettagliata delle loro caratteristiche. Gli strumenti finanziari derivati, oggetto di studio e attenzione approfondita, sottolineano il ruolo cruciale che giocano nel panorama economico. Questi strumenti sono contratti i cui valori derivano da un sottofondo, che può essere rappresentato dal prezzo di un bene, da un’attività finanziaria o da un parametro di riferimento come un indice di borsa, tasso di interesse o cambio. Il ruolo del revisore in questo contesto è cruciale per garantire l’integrità, l’affidabilità e la trasparenza delle informazioni finanziarie di un’organizzazione. Nel caso degli strumenti finanziari derivati e di altri elementi valutati con il metodo del fair value, il revisore verifica la corretta applicazione di questo metodo.

Indice argomenti

  • Caratteristiche e tipologie degli strumenti finanziari derivati
  • Criteri di valutazione: quadro normativo di riferimento
  • Check-list strumenti derivati finanziari
  • Asserzioni e obiettivi di revisione
  • Identificazione e valutazione del rischio di errori significativi
  • Riferimenti normativi

*Contenuti disponibili dopo l’acquisto