Check-list – Proposta motivata per il conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti

Ancora prima di iniziare a pianificare l’incarico di revisione, il revisore deve assicurarsi che ogni evento o circostanza che possa influenzare negativamente la sua capacità di pianificare e svolgere il lavoro di revisione venga analizzato, in modo da ridurre ad un livello accettabilmente basso il rischio di revisione. Il legislatore nazionale ha previsto che l’incarico di revisione legale sia conferito dall’assemblea previo l’ottenimento di una proposta motivata da parte del collegio sindacale – o del sindaco unico – sia nel caso di società quotate sia di società non quotate.

Tale proposta motivata deve essere formulata per iscritto, durante apposita riunione e debitamente verbalizzata; va preferibilmente depositata presso la sede sociale quindici giorni prima della data prevista per l’assemblea fissata per il conferimento dell’incarico o, in alternativa, presentata ai soci durante l’assemblea stessa.

La formula riportata è un documento operativo proposto dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili per l’espletamento dei nuovi adempimenti previsti dal decreto legislativo sulla revisione legale dei conti. Si tratta di una bozza di lavoro che va adattata nelle varie situazioni dell’operare quotidiano.

Il contenuto sarà presto disponibile

Ci scusiamo per il disagio

Condividi questo post


📣 Manca poco al primo appuntamento accreditato della Revisione Legale in Pratica 2024 📣 

IL CORSO DI 20 ORE CHE PERMETTE LA MATURAZIONE DI 20 CREDITI MEF CARATTERIZZANTI 

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

📣 Approfondisci la revisione legale rivolta alle nano imprese con un approccio pratico e operativo 📣 

 IL SEMINARIO SPECIALISTICO FEBBRAIO 2024 INIZIERA’ TRA:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi